Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Avatar utente
gardesano59
MKF Pro
MKF Pro
Messaggi: 2802
Iscritto il: 08/08/2012, 22:35
Kayak: scupper pro angler
Strumentazione: n.a.
Record: n.a.
Località: Milano

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da gardesano59 » 29/05/2014, 21:22

Il kk mi piace moltissimo, la prua poi .... :oo Sul timone il mio dubbio non è tanto che si rompa il timone, ma, visto che sembra veramente robustissimo, e "sostenuto" con una bella barra del 10, non vorrei che in caso di forte urto il timone reggesse, la barra pure, ma che a cedere fosse lo scafo ...

Avatar utente
Antoniozap
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3499
Iscritto il: 17/05/2012, 15:25
Kayak: Kaskazi Dorado II - Hobie Revolution 13 ver 2012
Strumentazione: ECO Humminbird 788 cxi HD Combo + cartografia Navionics XL9 Gold Mediterraneo 43XG
Record: 3 alici prese con il sabiki
Luccio Perca 6,4 Kg
Boniti da 2,5 Kg circa...
Cappotti quanto basta....
Località: Genova
Contatta:

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da Antoniozap » 30/05/2014, 13:56

gualt58 ha scritto:io esco da posti dove ci può essere spiaggia o scivoli di cemento o anche grossi ciottoli, Comunque vi terrò sotto osservazione :f fortunati possessori di questi bellissimi kayak ;-iii
bhe non mi sembra tu sia messo male a KK hehehehe :f

Aggiungo che non forerei lo scafo con la sagoma dell'eco... (se poi l'eco si guasta ???? ) heeheh visto che anche un lowrance.... :f
Ho letto tra le righe il riferimento a Garmin :f

Cmq io li metterei un accessorio tipo RIBPort quelli della railblaza e poi ci infili un accessorio snodabile Three Axis Platform e te lo inclini come vuoi.... se proprio non ti piace lì ci metti una canna a riposo heheeh.
ma non bucherei niente anzi direi proprio il meno possibile...

A.

Avatar utente
Freddy P.
MKF Legend
MKF Legend
Messaggi: 4192
Iscritto il: 04/03/2012, 14:00
Kayak: Hobie Outback - Ocean Malibu Angler
Strumentazione: Echomap Garmin 71SV - GPS Garmin Etrex 20 - Cartografia Garmin Mediterraneo
Garmin Virb Cam - GPS Quatix
Record: Ogni cattura è un nuovo record
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da Freddy P. » 30/05/2014, 14:25

Quello spazio è staro realizzato anche per l'eco. Da quelle parti è stato richiesto. Bucare o meno non vddo problemi, si ripristina facilmente e pulito. Addirittura sto pensando di fare un bel buchetto da 75sotto lo scafo...ehehe

guest
MKF Pro
MKF Pro
Messaggi: 2231
Iscritto il: 28/07/2012, 12:18
Kayak: na
Strumentazione: na
Record: na

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da guest » 30/05/2014, 15:06

Freddy P. ha scritto: Addirittura sto pensando di fare un bel buchetto da 75sotto lo scafo...ehehe
Se fosse mio io opterei per questa soluzione ;-iii ........ un bel trasduttore passante e non avrei più problemi .......... altrimenti dove sta il vantaggio di avere uno scafo in VTR

Avatar utente
gardesano59
MKF Pro
MKF Pro
Messaggi: 2802
Iscritto il: 08/08/2012, 22:35
Kayak: scupper pro angler
Strumentazione: n.a.
Record: n.a.
Località: Milano

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da gardesano59 » 30/05/2014, 16:51

Io non lo farei. Magari per il trasduttore è la migliore e anche la più comoda e pulita ma ... primo galleggiare, se una qualsiasi cosa va storta so' cazz
non so come venga reso stagno ma se una guarnizione si secca, una vite cede la colla si stacca per la temperatura o un urto o qualsiasi altra cosa ? vale la pena di correre il rischio :oioi :oioi

guest
MKF Pro
MKF Pro
Messaggi: 2231
Iscritto il: 28/07/2012, 12:18
Kayak: na
Strumentazione: na
Record: na

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da guest » 30/05/2014, 16:54

Scusa Pino alle barche come si fa ???? :oioi :oioi :oioi .....si può sempre creare un contenitore stagno di piccole dimensione in vtr che tiene l'eventuale perdita circoscritta con un tappo di ispezione :oioi

Avatar utente
gardesano59
MKF Pro
MKF Pro
Messaggi: 2802
Iscritto il: 08/08/2012, 22:35
Kayak: scupper pro angler
Strumentazione: n.a.
Record: n.a.
Località: Milano

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da gardesano59 » 30/05/2014, 17:31

E' vero però sulla barca mi da l'idea che se c'è la rogna ci sia più tempo e possibilità di rimediarci, mentre sul kk fatichi anche ad arrivarci, non so, è una mia impressione ma il piccolo contenitore col tappo d'ispezione non vorrei che diventasse il kk stesso

Avatar utente
Hadamo Yaker
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5221
Iscritto il: 11/08/2012, 23:32
Kayak: Big Game Ocean Kayak motorizzato + kayak in VTR biposto +Stealth Fisha 500
Strumentazione: Eco scandaglio lowrance Mark 5 pro +
Lowrance Hook-4 Mid/High/DownScan
Motore elettrico Yamaha M12
Record: non piglio mai nulla
Località: Gravina in Puglia
Contatta:

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da Hadamo Yaker » 30/05/2014, 17:44

Ma no...con la VTR ci fai quello che vuoi...e poi per dirla tutta un trasduttore passante anche su di un plasticone non darebbe nessun problema

le riserve idriche domestiche dai 1000 ai 10000 lt sono fatte di polietilene..lo stesso dei nostri kayak e gli idraulici non hanno problemi a fare fori e mettere rubinetti, tubi di carico e scarico usando del normale teflon come guarnizione

guest
MKF Pro
MKF Pro
Messaggi: 2231
Iscritto il: 28/07/2012, 12:18
Kayak: na
Strumentazione: na
Record: na

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da guest » 30/05/2014, 17:46

gardesano59 ha scritto:E' vero però sulla barca mi da l'idea che se c'è la rogna ci sia più tempo e possibilità di rimediarci, mentre sul kk fatichi anche ad arrivarci, non so, è una mia impressione ma il piccolo contenitore col tappo d'ispezione non vorrei che diventasse il kk stesso
al max lo usi come vasca del vivo :mrgreen: ......... ma il contenitore che c'è dietro la seduta poggia sulla chiglia ed è incollato o è sollevato :oioi ......perchè la non sarebbe manco male :oioi .......se c'è una perdita veramente quello lo puoi sare come vasca per il vivo :()

guest
MKF Pro
MKF Pro
Messaggi: 2231
Iscritto il: 28/07/2012, 12:18
Kayak: na
Strumentazione: na
Record: na

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da guest » 30/05/2014, 17:48

Hadamoyaker ha scritto:Ma no...con la VTR ci fai quello che vuoi...e poi per dirla tutta un trasduttore passante anche su di un plasticone non darebbe nessun problema

le riserve idriche domestiche dai 1000 ai 10000 lt sono fatte di polietilene..lo stesso dei nostri kayak e gli idraulici non hanno problemi a fare fori e mettere rubinetti, tubi di carico e scarico usando del normale teflon come guarnizione
hai ragione però il bidone non è sollecitato perchè è fermo .............io credo che i nostri "bidoncini" con onde, carico scarico, carrellini, e compagnia bella non è che restano perfettamente dritti :oioi

Avatar utente
gardesano59
MKF Pro
MKF Pro
Messaggi: 2802
Iscritto il: 08/08/2012, 22:35
Kayak: scupper pro angler
Strumentazione: n.a.
Record: n.a.
Località: Milano

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da gardesano59 » 30/05/2014, 17:58

Boh, non posso darvi torto ma rimango perplesso, sul mio non lo farei, possibile che non si trovi altra soluzione per trasduttore

comunque se poi dovete vendere i colabrodi io a buon prezzo potrei essere interessato :dd

Avatar utente
gardesano59
MKF Pro
MKF Pro
Messaggi: 2802
Iscritto il: 08/08/2012, 22:35
Kayak: scupper pro angler
Strumentazione: n.a.
Record: n.a.
Località: Milano

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da gardesano59 » 30/05/2014, 18:05

OT domani vado a Riva con moglie figlia e fidanzato ... il piede va meglio, provo a mettere in acqua il kk, o va o devo trovarmi un piede nuovo ...

Avatar utente
Antoniozap
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3499
Iscritto il: 17/05/2012, 15:25
Kayak: Kaskazi Dorado II - Hobie Revolution 13 ver 2012
Strumentazione: ECO Humminbird 788 cxi HD Combo + cartografia Navionics XL9 Gold Mediterraneo 43XG
Record: 3 alici prese con il sabiki
Luccio Perca 6,4 Kg
Boniti da 2,5 Kg circa...
Cappotti quanto basta....
Località: Genova
Contatta:

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da Antoniozap » 30/05/2014, 18:18

Infatti l'idea del passante è molto interessante anche sul dorado volevo farlo mettendo delle pareti tra la seduta e il vano dietro, li in mezzo metterci il passante e farci anche la vasca del vivo come mi suggerì freddy e sarebbe pure ispezionabile... l'unico motivo per cui non l'ho fatto è perché lo uso pochissimo e quindi non lo voglio sforacchiare più del semplice buco che ho fatto per il filo... del trasduttore.
Cmq l'accessorio che si incolla è duttile...
A.

guest
MKF Pro
MKF Pro
Messaggi: 2231
Iscritto il: 28/07/2012, 12:18
Kayak: na
Strumentazione: na
Record: na

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da guest » 30/05/2014, 18:51

gardesano59 ha scritto:OT domani vado a Riva con moglie figlia e fidanzato ... il piede va meglio, provo a mettere in acqua il kk, o va o devo trovarmi un piede nuovo ...
Su Subito si potrebbe trovare qualcosa di interessante ............ a buon prezzo :mrgreen: :mrgreen: ........incrociamo le dita !!! ;-iii

Avatar utente
gardesano59
MKF Pro
MKF Pro
Messaggi: 2802
Iscritto il: 08/08/2012, 22:35
Kayak: scupper pro angler
Strumentazione: n.a.
Record: n.a.
Località: Milano

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da gardesano59 » 30/05/2014, 19:32

Carlos ha scritto:[incrociamo le dita !!! ;-iii
... dei piedi :lol

Avatar utente
gualt58
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 343
Iscritto il: 26/07/2012, 10:46
Kayak: Kaskazi Dorado
Record: spigola 6.5kg
Località: Napoli

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da gualt58 » 30/05/2014, 20:05

diversi di noi usano il trasduttore nello scafo, sia con politeilene che con VTR (io!!). Bisogna però trovare il punto giusto perchè la vetroresina non è tutta uguale come spessore o fattura. Nel mio ho messo un pò d'acqua nel gavone dietro la seduta e ho provato su un fondale a vedere la differenza tra quello che leggeva l'eco mantenendo il trasduttore con la mano in acqua e confrontandolo con trasdutture all'interno in diverse posizioni. Lo scafo mi attutiva il segnale o meno a seconda della posizione sul fondo e c'erano grosse differenze anche a distanza di pochi cm. Nella posizione in cui lo ho messo non trovo differenze rispetto all'esterno..
;-iii

Avatar utente
Freddy P.
MKF Legend
MKF Legend
Messaggi: 4192
Iscritto il: 04/03/2012, 14:00
Kayak: Hobie Outback - Ocean Malibu Angler
Strumentazione: Echomap Garmin 71SV - GPS Garmin Etrex 20 - Cartografia Garmin Mediterraneo
Garmin Virb Cam - GPS Quatix
Record: Ogni cattura è un nuovo record
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da Freddy P. » 30/05/2014, 21:26

Roberto è lo stesso sistema che avevo anche su gli altri kayak, ma questo purtroppo non ha l'accesso dal round hatch come il kaskazi, anzi, accessi non ne ha proprio salvo fresare un foro dal fish hatch.
Nel Kaskazi ci vedo meglio ancora l'Airmar P79 realizzato appositamente per lavorare all'interno. In passato ne ho montati diversi internamente sulle barche , e un'altro modello che lavora bene è il P319 sempre per immersione anche se nasce passante.

CMQ ragà...io sto partendo, ci leggeremo tra una settimana... :yh

Fra02
MKF User
MKF User
Messaggi: 9
Iscritto il: 03/03/2018, 19:51
Kayak: n.a.
Strumentazione: n.a.
Record: n.a.

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da Fra02 » 04/03/2018, 14:14

Girando un po' su youtube ho trovato il canale di questo australiano, che usa proprio un Profisha 475:
https://youtu.be/GHKxGiISvgc
In altri video si vede anche la vasca del vivo, una specie di borsetta cilindrica con una retina montata sopra, a ricambio acqua manuale.

A me la gamma stealth (in particolare fisha e profisha) piace tantissimo: veloci, leggeri, con la botola centrale sagomata per farci entrare pesci e canne (anche lunghe)...per trainare e fare spinning sembrano davvero l'ideale.
Ma. Ci sono due Ma.
La stabilità: per uno che non ha usato spesso una canoa lo vedete fattibile oppure è un kayak rivolto a un pubblico più esperto, essendo difficile da guidare?
Il timone fisso: visto così sembra bellissimo, ma non so quanto sia facile da danneggiare. Non mi è venuto in mente un modo per entrare in acqua dal piccolo scalo, con fondale roccioso, che userei per metterlo a mare ogni volta. Voi che dite?

Avatar utente
burla
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 543
Iscritto il: 04/11/2013, 19:24
Kayak: stealth pro fisha 575 - inuk cs canoe
Strumentazione: n.a.
Record: n.a.
Località: Celle Ligure

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da burla » 04/03/2018, 17:17

Da guidare sono facilissimi.
Addirittura puoi timonare anche in retromarcia, cosa che con altri kayak e timoniere è praticamente impossibile.
Appena ti ci siedi sopra, se sei un novellino, può darti l'impressione di poca stabilità, ma dopo solo poche uscite ti rendi conto che sono kayak eccezionali e super stabili e sicuramente non ti penti dell'acquisto.
Sui siti stealth trovi le tabelle comparative per stabilità, velocità ecc...tra i vari modelli stealth.
L'unica limitazione rispetto a altri in polietilene e non è una relativa minore capacità di carico e la mancanza di una predisposizione per trasduttore esterno.
Da zone rocciose o scaletto in cemento, per evitare di toccare col timone, esco semplicemente in retromarcia senza problemi.

Avatar utente
venenum
MKF Expert
MKF Expert
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16/09/2012, 23:49
Kayak: STEALTH PRO FISHA 475
Strumentazione: lenti a contatto
Record: aspio 2kg
Località: Ferrara

Re: Stealth Kayak PRO FISHA 475 - Review

Messaggio da venenum » 04/03/2018, 17:23

guarda...
sono un pagaiatore della domenica, è possibile che con pesci da 10 kg ci si sbilanci :yh ... (mai presi)
il kayak è stabile, se è il tuo primo kayak prima di pescare facci 10 uscite e sei a posto.

se fai pesche statiche metti giù i piedi


quanto al timone è robusto
se sei incerto metti due volantini alle viti del pannello e sfili il timone che è fissato con un unico dado e controdado svitabili a mano. tempo stimato tre minuti ;-iii

Rispondi

Torna a “Stealth Kayak”